L’IMPORTANZA DELLE FACCE (PART 1)

Ciao facce!

Perchè “facce”? Il motivo di questo primo articolo è spiegare l’origine e il significato del nostro logo.

Oggi vedete il volto di una donna stilizzato, ma in origine era diverso! L’idea iniziale era il viso di un giullare con cappello (vedi foto sotto), cioè di colui che portava arte e gioco ad un pubblico via via sempre più variegato. Proprio come vogliamo fare noi con il nostro Bistro. All’inzio abbiamo provato a posizionare una delle punte del cappello al posto della stanghetta orizzontale della “A”, ma il risultato non ci convinceva. L’occhio di una donna dalle ciglia folte risultava essere molto più accativante e sexy, rifacendosi al nostro “culto del bello”. Riuscivamo, così, a dare una personalità al nostro locale e ad aprirci ad un pubblico più vasto, non esclusivamente legato all’arte. Sarà quella FACCIA a dimostrare CHI SIAMO NOI , CHI SIETE VOI e CHI SONO I NOSTRI ARTISTI.

Intanto iniziamo a dire CHI SIAMO NOI e lo facciamo sostituendo quel volto stilizzato con le nostre facce pensando che sia molto importante che voi ci conosciate anche prima dell’apertura. Lo potete trovare temporaneamente clickando su homepage. Abbiamo detto temporaneamente perchè seguendo la nostra idea secondo cui tutto è in continuo movimento, anche il logo verrà modificato. Sarà sempre qualcosa che “vive” e, subendo appunto il passare del tempo, cambierà, crescerà. Come noi.

Infatti, come diceva Eraclito, “tutto scorre“…

A presto con il prossimo articolo, Silvia & Michele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *